AMBASCIATA EMIRATI ARABI

Committente: Emirati Arabi Uniti | Roma
Prestazione: Progettazione d’interni

La Villa Durante, che ospita l’Ambasciata degli Emirati Arabi Uniti, fu costruita nel 1889, e si caratterizza per un impianto planimetrico fortemente geometrico, ed un’organizzazione interna tipica della tipologia del “palazzo rinascimentale”.

La distribuzione interna si sviluppa su due assi ortogonali e su una griglia spaziale nella quale lo spazio centrale, a doppia altezza, costituisce il fulcro architettonico di tutto l’impianto. La distribuzione degli ambienti, infatti, parte dall’atrio centrale e dallo scalone che porta al primo piano.

Il progetto degli interni ha voluto enfatizzare la ricchezza decorativa dei pavimenti, degli affreschi sulle pareti e dei soffitti lignei, inserendo elementi moderni e lineari non in contrasto con la complessità decorativa già presente.

Gli arredi proposti si caratterizzano per un design raffinato ed elegante, che enfatizzano la ricchezza compositiva degli ambienti. La scelta quindi è stata orientata verso i prodotti di design delle migliori aziende Italiane, B&B, Minotti, Poltrona Frau, ICF, Medea, Porada, Paola Lenti.

Grande attenzione è stata posta poi nel progetto delle tende e dei rivestimenti e dell’illuminazione, che hanno contribuito a definire lo spazio e gli elementi architettonici di grande pregio della Villa.